Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario  
Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati ) Rispedisci Email di convalida


Bookmark and Share
Doveri Di Un Volontario Di Prot. Civile, Esiste un numero minimo di presenze annu
  Reply to this topic Start new topic Start Poll
Iscriviti a questa discussione | Invia disc. tramite email | Stampa Discussione
 
sputnik
Inviato il: Venerdì, 18-Giu-2010, 21:21
Quote Post


Recluta
*

Gruppo: Membro
Messaggi: 2
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 18-Giu-2010



ciao a tutti,
ho trovato questo forum che mi sembra molto ben aggiornato e per questo miotivo volevo chiedere a chi ne sa più me qualcosa in merito alle presenze.
Mi spiego:
sono un appartenente ad una Associazione di Protezione Civile e il mio direttivo sembra voglia imporre una partecipazione minima alle attività annue.
Mi chiedo se questo sia giusto oppure no...
Non vorrei sbagliarmi nel dire che un volontario da il tempo che può, certamente non uguale a zero (...) ma proporzionato alle proprie possibilità.
Diversamente dalla Croce Rossa mi sembra di aver sentito dire che noi Volontari NON abbiamo un impegno minimo.
E' così?
Grazie a quanti mi vorranno delucidare in merito.
ciao e complimenti a tutti.
 
PMEmail Poster
Top
 
Prociv
Inviato il: Lunedì, 21-Giu-2010, 11:00
Quote Post


Administrator
Group Icon

Gruppo: Admin
Messaggi: 227
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 26-Set-2009



Salve e ben arrivato.... presentati nella sezione dedicata.
Comunque un associazione di volontariato che dovrebbe essere ONLUS ossia senza scopo di lucro non puo avere un minimo di attività in quanto la parola volontariato specifica che determinate attività vengano svolte senza nessuna retribuzione di ulcun modo e quindi nel tempo che una persona puo e vuole dedicare a determinate attività. Non so che associazione sia la tua pero il direttivo non puo espellerti perche non vai un minimo di volte e anche in tale occasione tu puoi appellarti al collegio dei garanti, se ne esiste uno......
Diverso è se il tuo direttivo ti espelle o ti esclude da determinate attività per altri motivi oppure perche non essendo presente neanche ai momenti formativi e sociali dell'organizzazione non ti ritiene idoneo per determinate attività.

Inseguirò il mio sogno finchè non l'avrò raggiunto....e se per fare ciò dovessi morire, lo farei col sorriso sulle labbra...
 
PMEmail PosterUsers Website
Top
Adv
Adv














 
Top
 
sputnik
Inviato il: Giovedì, 05-Ago-2010, 18:26
Quote Post


Recluta
*

Gruppo: Membro
Messaggi: 2
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 18-Giu-2010



Vorrei ringraziare molto lo Staff che mi ha risposto.
Purtroppo leggo solo ora perchè sono stato molto impegnato con il lavoro e non sono veramente riuscito a trovare un attimo per connettermi a questo nuovo (per me) forum. sad.gif
Anche per questi motivi di lavoro non sono in grado di poter dare una presenza "fissa" alla Associazione a cui sono iscritto.
Confermo trattarsi di una associazione costituita come ONLUS, facente parte di un COM e operante in accordo con la Regione a cui appartengo.
Mi impegno a frequentare appena posso il Vostro interessante Forum ed ancora complimenti.
ciao
 
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
     

  Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll